Grifone, esordio con sorpresa per gli 80 bambini del Summer camp fotogallery

GROSSETO – Arrivati al Centro sportivo di Roselle i bambini hanno trovato una sorpresa: sono stati accolti dal “Grifone” in persona. Sotto la maschera, infatti, c’era il copresidente Simone Ceri, felice di accogliere tutti gli 80 bambini e ragazzi che stamani hanno cominciato la prima giornata del Grosseto Summer camp. In totale saranno quattro le settimane, fino al 24 luglio, ma per le prime due le iscrizioni sono già chiuse da giorni, mentre per la terza e quarta settimana ci sono ancora alcuni posti disponibili.

“Ricostruire il rapporto con i bambini, i ragazzi e le famiglie grossetane – ha spiegato Simone Ceri, copresidente dell’Us Grosseto – è stato da sempre il nostro obiettivo più grande. Dopo la realizzazione del Centro sportivo, tra i più importanti non solo della Toscana, il nostro progetto vuole dare adesso spazio ai ragazzi, facendoli divertire e insegnandogli a giocare a pallone, nel rispetto delle regole e portando sempre con grande orgoglio la maglia della propria città”.

Dopo la misurazione della temperatura, come da protocollo di sicurezza, i ragazzi hanno fatto conoscenza con i tecnici e con il personale addetto che terrà loro compagnia per tutto il percorso. Nello staff anche otto studenti dell’istituto Commerciale di Grosseto, che iniziano lo stage e il percorso formativo con tanto di crediti riconosciuti.

Esauriti in pochi giorni i posti per le prime due settimane di camp, rimangono ancora pochi posti per la terza e la quarta settimana del Summer camp, che si svolgeranno dal 13 al 17 luglio e dal 20 al 24 luglio. Per info scrivere a comunicazione@usgrosseto1912.com.

Commenti