E’ ora: «Poste aperte un solo giorno a settimana. E’ una vergogna»

Più informazioni su

SATURNIA -“Ancora Poste a porte chiuse a Saturnia” scrive, in una nota, il responsabile di E’ ora Francesco Mazzoli.

“Veramente una vergogna – prosegue -: aperta solamente un giorno a settimana – il lunedì -, assembramenti di persone, file lunghe e interminabili, anziani costretti ad attendere il proprio turno per ore sotto il sole.

L’ufficio postale di Saturnia (Manciano) riceve tutta la zona della campagna di Pian di Palma e non solo, comunque un territorio molto vasto con una prevalenza di persone anziane.

Non meno importante l’immagine che si dà ai turisti che frequentano questa zona, vista l’enormità dell’interesse turistica di Saturnia che già nella normalità un ufficio postale, questo di Saturnia, aperto solamente tre giorni a settimana è veramente riduttivo, tra l’altro senza nemmeno un postamat che sicuramente potrebbe essere utile e potrebbe essere un servizio aggiuntivo per sopperire alla chiusura parziale settimanale.

Già durante il lockdown, tenere chiusi gli uffici postali minori in un comune vasto come il nostro lo abbiamo ritenuto vergognoso, in quanto persone anziane costrette a fare 50 chilometri per andare alle Poste, dove a sua volta trovavano assembramenti all’esterno. Così facendo si è messo a rischio sia la salute dei dipendenti stessi di Poste che quella dei clienti costretti a ritrovarsi in un unico ufficio in tanti.

Be’ ora il lockdown è finito – conclude -, è bene mantenere le distanze dunque è opportuno riaprire l’ufficio postale di Saturnia con orari pre-covid, per un’immagine turistica di tutto il territorio e soprattutto per le persone qui residenti che hanno la necessità di recarsi alle poste, senza perdere intere mattinate a fare la fila sotto il sole cocente di giugno”.

 

Più informazioni su

Commenti