Quantcast

Domani arriva Salvini e per la regionali è quasi fatta: la candidata sarà Ceccardi

Ceccardi Salvini

FOLLONICA – Matteo Salvini arriverà domani a Follonica per incontrare imprenditori e rappresentanti del mondo produttivo maremmano. Nessuna iniziativa pubblica anche per le limitazioni legate al contenimento del coronavirus. Salvini a margine del suo incontro dovrebbe concludere la sua visita maremmana con una conferenza stampa.

Il leader della Lega è da oggi in Toscana e proprio in questi giorni si stanno definendo le candidature per le prossime regionali che come è stato ufficializzato la scorsa settimana si terranno il 20 e il 21 settembre.

Al 99% la candidata presidente della Toscana sarà l’eurodeputata Susanna Ceccardi, già sindaca leghista di Cascina.

«Apprendiamo con soddisfazione che il Tavolo del Centrodestra è in procinto di formalizzare ufficialmente i nomi dei candidati Presidenti alle prossime elezioni regionali. Auspichiamo fortemente che si possa definitivamente indicare il nome di Susanna Ceccardi come candidata unitaria per la regione Toscana di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Cambiamo e di altre formazioni civiche». Così commentano i rappresentanti della Lega in Toscana.

«Da parte del Tavolo nazionale del Centrodestra sarebbe un bel segnale di ascolto del territorio e della nostra base. Ricordiamo infatti che l’europarlamentare, campionessa di preferenze e già Sindaco di Cascina, è stata scelta con votazione unanime da tutte le componenti della Lega Toscana e che il nome è stato indicato a Matteo Salvini affinché lo proponesse al tavolo del Centrodestra già dal 7 marzo scorso».

«Attendiamo con estrema fiducia che, nelle prossime ore, i leader nazionali del Centrodestra possano rendere noti i candidati Presidente che, regione per regione, daranno vita alla prossima campagna elettorale».

«Non appena arriverà l’ufficialità, insieme agli alleati con i quali ben governiamo tanti capoluoghi toscani e tante regioni italiane, siamo pronti ad impegnarci al massimo per esportare anche in Regione il buongoverno che ci contraddistingue. Il Centrodestra ha idee chiare, uomini e donne preparati, capaci di segnare una forte discontinuità con una Sinistra che governa ininterrottamente da 50 anni».

commenta