Il Casalone riprende vita con i campi estivi dell’Uscita di sicurezza. E si paga col bonus baby sitter

GROSSETO – Al via lunedì 22 giugno il servizio proposto dalla cooperativa Uscita di Sicurezza insieme ad Arci e Coni Grosseto. Attività ludico-motoria e di intrattenimento, con un occhio alla storia e alle tradizioni del territorio e attenzione all’ecologia.

Il servizio sarà diviso in piccoli gruppi nel massimo rispetto delle norme di sicurezza e sarà possibile pagare con il bonus babysitter erogato dall’Inps.

L’ippodromo del Casalone riprende vita. Non con attività legate all’ippica, ma con un progetto di campi estivi per bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni, promosso dalla cooperativa Uscita di Sicurezza insieme ad Arci e Coni Point Grosseto.

“’E-state in pista. Campi estivi al Casalone’ è un’iniziativa resa possibile – spiega il presidente di Uscita di Sicurezza Luca Terrosi – grazie alla disponibilità della holding che gestisce l’ippodromo e che ci ha concesso gratuitamente gli spazi”. Spazi verdi, molto vasti, che sono adatti a garantire il distanziamento necessario per le misure anticontagio da Covid 19. “I partecipanti, infatti – aggiunge Ilaria Cigni, responsabili del servizi per minori della cooperativa – saranno divisi in piccoli gruppi, che avranno a disposizione la propria area attrezzata e saranno guidati da un educatore di riferimento.

L’area del Casalone sarà divisa in “isole” raggiungibili con percorsi ben indicati, dove i ragazzi svolgeranno attività che spaziano da quella motoria a quella ludico e ricreativa. Una ricca offerta resa possibile anche grazie al contributo dei partner e che si articola tra attività ludico-motoria, letture animate, viaggi fantastici nella preistoria e nella storia, anche scoperta delle tradizioni della nostra terra, senza dimenticare l’educazione ambientale.

I partecipanti, che potranno frequentare per mezza giornata, dalle 8 alle 13, per la giornata completa, con uscita alle 16 e pranzo compreso, saranno divisi in piccoli gruppi per fasce di età e saranno organizzati anche per permettere la permanenza insieme di parenti e/o amici.

Il servizio si terrà da lunedì 22 giugno a venerdì 11 settembre su turni settimanali. L’accesso all’area sarà scaglionato dalle 8 alle 9 per evitare assembramenti e gli educatori si occuperanno anche di fare un triage di controllo sanitario. Il servizio si articola su turni settimanali e sarà possibile prenotare il proprio campo entro il mercoledì della settimana prima. Il servizio, inoltre, può essere pagato con i bonus baby sitter erogati dall’Inps.

Per informazioni: 351 2793559 – serviziestivi@uscitadisicurezza.grosseto.it

 

Commenti