Torna il baseball a Grosseto, debutto in campionato dei giovani del BSC

GROSSETO – Torna il baseball giocato in Maremma con la prima gara ufficiale del campionato Under 18 di softball. Sabato 20 dalle 15,30 lo stadio Scarpelli di Grosseto ospiterà oltre ai locali diciottenni del BSC Grosseto le Nuove Pantere di Lucca.

Una sorta di miracolo questo ritorno all’agonismo agli occhi della dirigenza biancorossa, capeggiata dal presidente Roberto Piccioli, dopo il letargo della quarantena da Coronavirus: “Sembra un brutto sogno in cui siamo in una stanza con tutti i mobili coperti da lenzuola bianche, qualche ragnatela qua e là, cumuli di polvere, un ragno indisturbato tesse la sua tela e noi immobili possiamo solo osservare. Anche fuori è tutto surreale…iniziamo a correre, tutto ci sembra in bianco e nero, non un’anima in giro, un silenzio assordante. Siamo pervasi da un senso di tristezza, proprio quel senso che per mesi ha accumunato tutti noi, la prima volta in cui un sentimento, la tristezza, non ha risparmiato nessuno. Una vicenda, quella del virus, terribile, che nessuno di noi avrebbe mai voluto vivere ma che come tutte le guerre va combattuta. Però intravediamo là in fondo rotolare qualche cosa di giallo. Sì, è lei: la pallina da softball. Stiamo impazzendo dalla gioia perché lei ci sta guardando, sorride, ci chiama!”.
“Sabato si accenderanno nuovamente i motori per una corsa che non si dovrà mai più arrestare per nessuno – conclude il comunicato del BSC Grosseto – Dopo mesi di malinconia e di reclusione casalinga da non dimenticare, finalmente il sole, l’ aria aperta e, soprattutto, il softball. Il mondo è tornato a colori! Vi aspettiamo”.

Commenti