Riapre l’Amiata bike park: «C’è voglia di vedere nuovamente vissuta la nostra montagna»

CASTEL DEL PIANO – “C’è grande soddisfazione nel sapere che questo sabato potranno riaprire gli impianti di risalita e così l’Amiata bike park tornerà attivo”. A parlare Michele Bartalini, sindaco di Castel del Piano.

“C’e voglia di vedere la nostra montagna nuovamente vissuta a pieno da parte degli appassionati delle biciclette – prosegue -. Il pensiero va subito ai ragazzi dell’Amiata Freeride che dal nulla, grazie al loro impegno e alla loro passione, sono riusciti a mettere in piedi un progetto ambizioso che ormai è entrato di diritto tra le eccellenze della nostra montagna.

Da poco – conclude il primo cittadino – sono anche iniziati i lavori per la riqualificazione del prato delle Macinaie che andranno a dare un’immagine migliore del prato a tutti coloro che si recheranno in montagna”.

“Nelle ultime settimane stiamo assistendo a un fenomeno nuovo, a gruppi di associazioni e privati cittadini di tutte le età che stanno tornando a prendersi cura del proprio territorio, in particolar modo nella parte alta della montagna”. Così Renzo Nannetti, consigliere con delega al Turismo e Associazioniamo.

“L’importanza di valorizzare e preservare il territorio è centrale – prosegue il consigliere – e vogliamo ringraziare tutti coloro che si stanno prodigando in questo sforzo, in particolare i tantissimi giovani, segno di una nuova cultura, anche ambientale che sta nascendo.

La nostra amministrazione – conclude Nannetti – sarà sempre presente e a disposizione di tutti coloro che come l’associazione Amiata Freeride hanno a cuore e valorizzano la nostra montagna”.

Commenti