Quantcast

50mila euro per l’efficientamento energetico del paese: nuova illuminazione a led nelle vie

MONTEROTONDO MARITTIMO – Prosegue la manutenzione straordinaria dell’illuminazione pubblica nel territorio di Monterotondo Marittimo. Dopo l’investimeno di 50mila euro per la sostituzione dei lampioni in viale Garibaldi e Matteotti, il Comune ha investito ulteriori 50mila euro per il secondo stralcio del progetto che prevede l’efficientamento energetico di via Gramsci e via della Lecciatina, con il rifacimento di una parte delle linee di alimentazione, la sostituzione dei punti luce e l’adeguamento del quadro elettrico.

Il progetto prevede la sostituzione e l’ammodernamento tecnologico dei lampioni con l’introduzione della tecnologia a led al posto dei vecchi punti luce a vapore di mercurio.

Una volta completati i lavori, i benefici saranno molteplici: dal risparmio in bolletta per il Comune, alla riduzione di emissioni di CO2 con benefici per l’ambiente. La nuova illuminazione pubblica a led consentirà di azzerare l’inquinamento luminoso diretto, limitare l’inquinamento luminoso indiretto; migliorare la visibilità in notturna e di conseguenza la sicurezza e l’estetica delle vie del paese.

“I lampioni a led sono prima di tutto una doverosa scelta ambientale – afferma il sindaco Giacomo Termine – che rientra nella nostra visione complessiva di gestione e sviluppo sostenibile per Monterotondo Marittimo. Una visione di città moderna e green che portiamo avanti attraverso azioni concrete, grazie alle quali nel 2019 abbiamo vinto la tredicesima edizione del premio nazionale Comuni Virtuosi d’IItalia. Siamo un comune plastic free che ha a cuore l’ambiente e il futuro del pianeta e che sta investendo sulla riduzione delle emissioni anche attraverso progetti di mobilità elettrica.”

Commenti