Cazzotti per il parcheggio: in tre finiscono in ospedale

PUNTA ALA – Tre persone sono finite in ospedale nella tarda mattinata di oggi dopo una accesa lite avvenuta in un parcheggio di Punta Ala, nel comune di Castiglione della Pescaia.

Un uomo, poco dopo le 12.30, ha lasciato la propria auto in un parcheggio. Ha chiuso chiave la vettura si è allontanato.

È stato immediatamente rincorso dal parcheggiatore che gli avrebbe chiesto dieci euro. L’uomo però si è rifiutato di pagare, sostenendo che in quella zona il parcheggio è sempre stato libero e non a pagamento.

Ne è nata una lite. Il parcheggiatore ha chiamato il nipote ed è giunto anche un amico dell’uomo. La lite si è accesa e gli aomini sono arrivati alle mani, sembra anche con bastoni e quello che è stato trovato sul posto.

Per soccorrere i feriti sono intervenute l’ambulanza della Croce Rossa di Castiglione della Pescaia e il 118 che hanno portato due dei tre uomini all’ospedale di Grosseto, mentre il terzo, il parcheggiatore, è stato trasferito a Massa Marittima.

La guardia di finanza sta indagando per stabilire la dinamica dei fatti.

Commenti