Politica

Inceneritore, Forza Italia: «Ci mancavano solo i carri armati di Giani. Basta accanirsi sulla Maremma»

Scarlino Energia Inceneritore 2018

SCARLINO – “Adesso basta con le imposizioni calate dall’alto in Maremma e con questo accanimento sul nostro territorio per l’inceneritore di Scarlino”.

A scriverlo, in una nota, Elisabetta Ripani, deputata Forza Italia, e Sandro Marrini, coordinatore provinciale Forza Italia Grosseto.

“Se da un lato la giustizia ha messo ripetutamente un punto fermo alla vicenda – proseguono -, la politica continua a fare danni. Ed è quella stessa politica di sinistra che il danno non solo lo ha creato a livello provinciale, rilasciando le autorizzazioni per l’impianto, ma non riesce neanche a risolverlo pur essendo alla guida della Regione Toscana.

Non solo, si spacca pure al suo interno con posizioni contrastanti, in preda ad una evidente crisi di identità: il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, nonché futuro candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione, ostenta decisione e dichiara di voler ‘procedere a dritto con i carri armati‘.

Il capogruppo del Pd regionale, Leonardo Marras, espressione del territorio maremmano, ingrana la retromarcia e sottolinea la sua contrarietà ad un ‘ferro vecchio ed obsoleto‘, pur avendo concesso in prima persona l’autorizzazione quando era presidente della Provincia di Grosseto.

Dal territorio si solleva un coro unanime di protesta di tutti i rappresentanti istituzionali e dei partiti in modo trasversale, amministratori del Pd compresi. Un teatrino ridicolo targato PDdche va avanti da decenni, ma la Maremma è stufa di subire inspiegabili forzature dalla Regione che compromettono la tutela dell’ambiente e la salute dei cittadini della piana.

L’assenza di considerazione del nostro territorio è veramente sconcertante e l’affermazione inappropriata e arrogante di Giani ne è la prova lampante.

E’ così che si pensa di rappresentare e governare la Toscana? La Maremma non è terra da invadere e l’uso della forza come strumento di comando, carri armati compresi, sono fortunatamente parentesi che appartengono al passato.

Forza Italia ribadisce – concludono Ripani e Marrini – la sua ferma contrarietà all’inceneritore di Scarlino”.

 

leggi anche
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Scarlino
Destri: «Il procedimento per la Via all’Inceneritore è uno schiaffo al territorio»
Maurizio Russo
Scarlino
Inceneritore, Russo: «La posizione dei politici è di “no a prescindere”. Ma nessuno propone alternative»
Manifestazione antifascista Anpi 8 settembre 2018 Pci Partito comunista italiano
Scarlino
Inceneritore, Pci: «In 40 anni tanto teatro ma nessun progetto alternativo»
coordinamento comunale di Forza Italia Scarlino
Scarlino
Inceneritore, Forza Italia: «La Regione pensa al profitto economico sulla pelle dei cittadini»
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Politica
Inceneritore di Scarlino, Stella e Maestrini: «Sconcertati. Speriamo che il sindaco mantenga la posizione»
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Scarlino
Inceneritore, Forum ambientalista: «Se torna in funzione, denunceremo i colpevoli»
Leonardo Marras
Scarlino
Inceneritore, Marras: «L’impianto è obsoleto, confermo la mia contrarietà»
Lega bandiera (2018)
Scarlino
Inceneritore, Lega: «Il Pd che amministra la Regione è una continua contraddizione»
Confronti Benini Di Giacinto 2020
#ballottaggiofollonica
Inceneritore, Di Giacinto: «La Regione vuole riaprirlo. Benini lasci il Pd se vuole essere credibile»
Andrea Benini programma
Politica
#BallottaggioFollonica, Benini: «Fermo il mio no all’inceneritore»
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Scarlino
Travison: «Al via la valutazione per la ripartenza dell’Inceneritore. Contrari all’impianto»
Massimo Di Giacinto
#ballottaggio2020
Inceneritore, Di Giacinto: «Come farà Benini a stare con il Pd per Firenze ed esserne contro per Follonica»
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Il caso
Inceneritore, Comitato per il no: «Giani preferisce i potentati economici agli scarlinesi»
Andrea Benini programma
#ballottaggiofollonica
Inceneritore, Benini: «La Maremma non può diventare la pattumiera della Toscana per motivi elettorali»
Eugenio Giani
Il caso
Inceneritore, Giani chiarisce: «No alla riapertura, impianto obsoleto»
Fratelli d'Italia 2019
Politica
Inceneritore, Fratelli d’Italia: «L’ennesimo teatrino della sinistra. Pd sempre più alla deriva»
bandiera Rifondazione
Politica
Inceneritore, Prc: «Bene che gli amministratori locali siano contro, ma le scelte si fanno in Regione»
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI