#ballottaggiofollonica

Inceneritore, Benini: «La Maremma non può diventare la pattumiera della Toscana per motivi elettorali»

Andrea Benini programma

FOLLONICA – “Il nostro ‘No’ all’inceneritore di Scarlino è netto e deciso. Come abbiamo sempre detto, il futuro di questo territorio deve prescindere da quell’impianto di smaltimento dei rifiuti, che è obsoleto e inadeguato, come ha avuto modo di ribadire anche il Consiglio di stato nella sua ultima sentenza”.

A scriverlo, in una nota, Andrea Benini, candidato sindaco per il centrosinistra al Comune di Follonica.

“Proprio perché siamo convinti di questo – prosegue -, poche settimane fa abbiamo espresso la nostra contrarietà anche nell’avvio della nuova procedura di autorizzazione avviata dalla Regione Toscana, per il progetto di revamping. Questo non perché non ci stiano a cuore le vicende e le vite delle persone impiegate presso l’impianto, ma siamo convinti che il futuro sia in un modello diverso, su cui abbiamo investito in questi anni.

Per questo motivo, in attesa di comprendere le motivazioni che hanno spinto il candidato alla presidenza della Regione a fare certe dichiarazioni, chiedo a Eugenio Giani parole di chiara smentita rispetto a ciò che è stato detto sull’inceneritore di Scarlino – peraltro con passaggi assai infelici (i carri armati) – e di assumere una posizione di netta contrarietà, non ideologica ma pragmatica, leggendo atti e sentenze, che sono letteralmente agghiaccianti. Quell’impianto è superato e va chiuso. Punto.

La Maremma non può diventare – conclude Benini -, per ragioni di convenienza elettorale, la pattumiera della Toscana”.

 

leggi anche
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Il caso
Inceneritore, Comitato per il no: «Giani preferisce i potentati economici agli scarlinesi»
Massimo Di Giacinto
#ballottaggio2020
Inceneritore, Di Giacinto: «Come farà Benini a stare con il Pd per Firenze ed esserne contro per Follonica»
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Politica
Inceneritore, Forza Italia: «Ci mancavano solo i carri armati di Giani. Basta accanirsi sulla Maremma»
Eugenio Giani
Il caso
Inceneritore, Giani chiarisce: «No alla riapertura, impianto obsoleto»
Lega bandiera (2018)
Politica
Inceneritore, Lega: «Il Pd fa il gioco delle tre carte. Serve cambiamento in Toscana e a Follonica»
Giacomo Termine
Politica
Inceneritore, Termine: «Pd contro la riapertura dell’impianto. Lega incoerente su tema rifiuti»
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Politica
Inceneritore, In movimento per Follonica: «Quando era sindaco, Benini non ha fatto niente per trovare una soluzione»
Fratelli d'Italia 2019
Politica
Inceneritore, Fratelli d’Italia: «L’ennesimo teatrino della sinistra. Pd sempre più alla deriva»
bandiera Rifondazione
Politica
Inceneritore, Prc: «Bene che gli amministratori locali siano contro, ma le scelte si fanno in Regione»
Scarlino Energia Inceneritore 2018
Dalla regione
Inceneritore, stop alla nuova valutazione dell’impianto: il Consiglio regionale approva all’unanimità
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI