Le mascherine del Braccagni calcio vanno a ruba: e i soldi vengono donati alla Cri

Più informazioni su

BRACCAGNI – 176 euro. È quanto è stato raccolto e donato alla Croce rossa di Braccagni. Così, con un gesto di solidarietà, la società sportiva del Braccagni calcio ha voluto onorare i 75 anni dalla propria nascita.

Le mascherine ricordo sono state realizzate da Adolfo Lettieri con il logo della società calcistica e messe a disposizione dei cittadini che hanno fatto un’offerta per averle. Quanto raccolto è stato, questa mattina, donato alla Croce rossa.

L’assegno è stato consegnato dal presidente della Fcd Braccagni calcio Lamberto Martini nelle mani del presidente provinciale Cri Hubert Corsi. All’incontro erano presenti l’assessore comunale allo sport, Fabrizio Rossi, e Nadia Rossi Menghini delegato Cri per Braccagni-Montepescali.

Più informazioni su

Commenti