Centri estivi: nuovo iter per l’attivazione. Tutto quello che c’è da sapere

Più informazioni su

GROSSETO – I centri estivi per attività ludiche, ricreative ed educative per i bambini e i ragazzi d’età compresa tra i 3 e i 17 anni per dare inizio alla propria attività stagionale devono fare riferimento alle linee guida dei provvedimenti normativi per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19,

In particolare nell’ordinanza del Presidente della Regione Toscana n. 61 del 30 maggio 2020, in coerenza con i principi contenuti nelle linee guida nazionali, vengono indicate le modalità di realizzazione degli stessi Centri estivi; tra le altre cose si prevede che i soggetti interessati sottopongano all’amministrazione comunale territorialmente competente, attraverso la piattaforma Suap, il progetto di centro estivo attraverso il modulo di comunicazione di inizio attività (allegato 1) che fa parte dell’Ordinanza.
L’amministrazione comunale provvederà, una volta ricevuto il modulo di inizio attività, ad inoltrare lo stesso alla Asl per il parere di competenza.

Info qui: https://www.regione.toscana.it/-/ordinanze-della-regione-toscana

Più informazioni su

Commenti