Dalla ginnastica all’hockey, sport di nuovo a pieno regime all’impianto di via Mercurio

GROSSETO – E’ ormai tornata a regime l’attività nel centro sportivo di via Mercurio. L’impianto polivalente in concessione pluriennale al Circolo Pattinatori Grosseto 1951 in questi giorni sta ospitando gli allenamenti delle atlete di pattinaggio artistico e ginnastica artistica della Polisportiva Barbanella Uno, le partite degli appassionati di tennis. I tesserati d’interesse nazionale del Circolo Pattinatori si stanno organizzando per rimettersi in forma in vista della stagione 2020-2021 che, come noto, vedrà la squadra biancorossa tornata nella massima serie a distanza di 42 anni.

 

Probabilmente a breve in via Mercurio, dove procedono spediti i lavori per la realizzazione di un punto ristoro, si potrà tornare a giocare a calcetto, mentre bisognerà aspettare ancora qualche settimana per rivedere in palestra il sestetto dell’Invictavolleyball, che nella passata stagione ha scelto il centro sportivo del Verde Maremma per la rifinitura conclusiva in vista delle partite. Un allenamento portafortuna, visto che i ragazzi allenati da Fabrizio Rolando proprio nelle scorse ora hanno avuto la conferma della promozione in serie B.

L’ennesima soddisfazione per lo sport grossetano, che ha già esultato per l’ammissione in serie A1 del Circolo Pattinatori e per il salto in serie C dell’Us Grosseto. Il presidente Stefano Osti, anche a nome del proprio consiglio direttivo, approfitta dell’occasione per complimentarsi con l’Invictavolleyball, a cominciare dal presidente Andrea Galoppi per il meritatissimo salto di categoria.

Commenti