Revisioni, collaudi, esami: riprende l’attività della Motorizzazione. Ma con nuove regole

Più informazioni su

GROSSETO – Con disposizioni ministeriali è stata disposta la ripresa, seppur graduale, delle attività istituzionali (revisioni, collaudi, esami ecc..), nel rispetto rigoroso del protocollo Covid-19 attuato presso la Sede di Firenze e della sezione di Grosseto della Motorizzazione civile.

In ossequio a tali disposizioni, nonostante gran parte del personale svolga attività lavorativa in modalità “smart-working”, le operazioni tecniche avranno luogo a partire dal giorno 3 giugno 2020 e in considerazione della nuova procedura introdotta allo scopo di limitare per quanto possibile il contagio, l’utente che si presenta per sottoporre il proprio veicolo a revisione o a collaudo dovrà provvedere a compilare il modulo allegato col quale si assume la piena responsabilità in ordine alla corretta manutenzione eseguita sul veicolo, alla circostanza che trattasi di autotrasportatore, che abbia provveduto alla sanificazione del proprio mezzo, ecc.. modulo reperibile anche sul sito istituzionale, unitamente ad altre dettagliate istruzioni, all’indirizzo internet: www.ilportaledellautomobilista.it/gms/avvisi/48

In mancanza di tale dichiarazione, a tutela dalla salute del funzionario operatore, la revisione o il collaudo non verrà effettuato.

Per quanto attiene alla ripresa degli esami, verranno attivate delle sedute, al momento di solo di esami quiz, a partire dal prossimo 15 giugno, ovviamente con tutta una serie di precauzioni che vanno nell’ottica di tutelare la salute dei candidati e del personale esaminatore.

Più informazioni su

Commenti