L’almanacco del Giunco: il 30 maggio Giovanna D’Arco è messa al rogo e Napoleone è esiliato

Più informazioni su

GROSSETO – Sabato 30 maggio, san Gavino martire, il sole sorge alle 5.38 e tramonta alle 20.46. Accadeva oggi:

1416 – Girolamo da Praga è condannato al rogo per eresia.

1431 – A Rouen, in Francia, la diciannovenne Giovanna d’Arco viene bruciata sul rogo.

1539 – In Florida, Hernando de Soto sbarca con 600 soldati a Tampa Bay, la sua missione era trovare l’oro.

1574 – Enrico III diventa Re di Francia.
1588 – L’ultima nave dell’Invincibile Armada spagnola salpa da Lisbona in direzione del Canale della Manica.

1635 – Guerra dei Trent’Anni: viene stipulata la Pace di Praga.

1741 – Il Papa Benedetto XIV pubblica la Lettera Enciclica “Non ambigimus”, sull’osservanza dei precetti cristiani e della Quaresima in particolare.

1792 – Il Papa Pio VI pubblica la Lettera Enciclica “Quo fluctu”, sulle deroghe alle norme canoniche per i Vescovi di Francia, a causa delle conseguenze della Rivoluzione francese.

1806 – Andrew Jackson uccide un uomo in un duello, dopo che questi aveva accusato sua moglie di bigamia.

1814 – Viene firmato il Primo trattato di Parigi, con il quale i confini francesi vengono riportati a quelli del 1792. Napoleone Bonaparte viene esiliato all’Isola d’Elba lo stesso giorno.

1848 – Battaglia di Goito: grande ma non sfruttata vittoria dell’Esercito sardo sugli austriaci del feldmaresciallo Radetzky.

1868 – Memorial Day (allora conosciuto come “Decoration Day”) viene celebrato negli Stati Uniti per la prima volta (fu proclamato il 5 maggio dal generale John A. Logan).

1876 – Il Sultano Ottomano Abdul Aziz viene deposto e sostituito da suo nipote Murad V.

1879 – Il Gilmores Garden di New York viene ribattezzato Madison Square Garden da William Vanderbilt ed aperto al pubblico.

1883
– A New York, voci che dicono che il Ponte di Brooklyn stia per crollare provocano un fuggi fuggi che causerà dodici vittime;
– Il Papa Leone XIII pubblica la Lettera Enciclica “Misericors Dei Filius”, sulla nuova Regola del Terzo ordine secolare di San Francesco.

1894 – A Viareggio la forlivese Clelia Merloni fonda la Congregazione delle Apostole del sacro cuore di Gesù.

1911 – Sul Circuito di Indianapolis la prima 500 miglia di Indianapolis finisce con la vittoria di Ray Harroun.

1913 – Prima guerra balcanica: A Londra viene firmato un trattato di pace che mette fine alla guerra. L’Albania diventa una nazione indipendente.

1922 – A Washington viene inaugurato il Lincoln Memorial.

1924 – Giacomo Matteotti denuncia in Parlamento le violenze dei fascisti durante le elezioni di aprile.

1942 – Seconda guerra mondiale: mille bombardieri britannici lanciano un attacco di 90 minuti su Colonia, in Germania.

1948 – Cede una diga sul Fiume Columbia in piena. Nel giro di pochi minuti l’ondata cancella completamente Vanport, in Oregon. Muoiono 15 persone ed altre decine di migliaia sono i senzatetto.

1949 – La Germania Est promulga la propria Costituzione.

1958 – I corpi di diversi soldati non identificati della Seconda guerra mondiale e della Guerra di Corea vengono seppelliti nella Tomba del milite ignoto del Cimitero nazionale di Arlington.

1967 – Il Biafra proclama la sua indipendenza dalla Nigeria: ciò provocherà la Guerra civile nigeriana.

1971 – Programma Mariner: il Mariner 9 viene lanciato verso Marte.

1972 – I membri dell’Armata Rossa Giapponese compiono il Massacro dell’Aeroporto di Lod.

1981 – Bangladesh: Ziaur Rahman, presidente della Repubblica, viene ucciso durante un tentativo di colpo di Stato. Assume la carica di Presidente Abdus Sattar.

1982 – La Spagna diventa il sedicesimo membro della Nato e la prima nazione ad entrare nell’alleanza dall’ammissione della Germania Ovest nel 1955.

1989 – Dimostrazioni di piazza Tiananmen del 1989: La statua della “Dea della democrazia” (8 metri) viene svelata dagli studenti dimostranti.

1994 – Muore suicida a San Marco di Castellabate l’ex calciatore Agostino Di Bartolomei.

1998 – Un terremoto di magnitudo 6,6 colpisce l’Afghanistan settentrionale, facendo circa 5mila vittime.

2004 – Italia: nel 50esimo anniversario del suo primo volo, all’Aeroporto di Pratica di Mare (Roma) viene celebrata la festa d’addio per l’F-104, il caccia militare detto Starfighter.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti