Finalmente la rotatoria “anti incidenti”: era uno dei punti più pericolosi della provincia

FOLLONICA – Decine di incidenti, spesso con gravi conseguenze per le persone che ne rimanevano coinvolte. Stiamo parlando dell’incrocio tra la Vecchia Aurelia e via Leopardi a Follonica. Si tratta si uno degli incroci a raso più pericolosi della provincia.

Da tempo i residenti chiedevano un intervento e in particolare la realizzazione di una rotatoria che a questo punto potrebbe presto vedere la luce perché è stata inserita nel piano delle opere da realizzare da parte della Provincia di Grosseto. (Leggi anche: 16 milioni di investimenti per la Provincia: ecco tutti gli interventi su strade e scuole).

«I tempi della progettazione di questa opera —  dicono Antonfrancesco Vivarelli Colonna, presidente della provincia e Marco Biagioni, consigliere con delega – sono conclusi, siamo al momento degli espropri, indispensabili a consentire la realazzazione. Con il primo privato il risultato è concluso, stiamo aspettando la conclusione delle trattative con il secondo soggetto. Peritati a termine gli espropri andremo a gara».

«L’opera ha un importo da 180mila euro e va a risolvere una questione molto sentita a Follonica, seconda città della provincia, che chiede sicurezza per un incrocio molto pericoloso. La rotatoria servirà ad evitare incidenti, andando a regolare il transito su una strada molto transitata come la Vecchia Aurelia».

Commenti