Centri estivi per i bambini e i ragazzi: «Saranno fatti in sicurezza»

MONTEROTONDO MARITTIMO – Il Comune di Monterotondo Marittimo, alla luce delle indicazioni nazionali e regionali, lancia un avviso per verificare la disponibilità di bambini e ragazzi per organizzare centri estivi nel periodo 15 giugno – 15 settembre 2020.

I genitori dei bambini o ragazzi di età compresa tra i 3 ed i 17 anni residenti nel Comune di Monterotondo Marittimo, per usufruire del servizio possono manifestare la loro adesione di massima, che non costituisce un obbligo di iscrizione, inviando entro il 7 giugno 2020 una mail  all’indirizzo: centriestivi@unionecomunicollinemetallifere.it

Nella mail è necessario specificare il periodo scelto (dal 15 giugno al 15 settembre), il numero e l’età dei bambini. In base alle disponibilità sarà elaborato il calendario per le attività.

I centri estivi saranno organizzati nel rispetto dei protocolli di sicurezza e delle disposizioni contenute nelle “Linee Guida centri estivi e servizi educativi COVID-19” del Ministero della Famiglia, e dettagliate dalla Regione Toscana.

«Tali disposizioni comprendono, ad esempio: possibilità di stabilire criteri di priorità nell’accoglienza delle domande, stabilendo una graduatoria di accesso, organizzazione in piccoli gruppi con educatori adeguatamente formati, ingressi scaglionati con triage all’accoglienza e verifica della temperatura, mantenimento del distanziamento fisico, rispetto di prescrizioni igieniche predefinite e frequenti» conclude Giacomo Termine, sindaco di Monterotondo Marittimo.

Commenti