500 euro per chi abbandona per strada mascherine e guanti usati

GROSSETO – 500 euro di multa a chi abbandona in strada o per terra mascherine e guanti usati. Il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha firmato un’ordinanza contro l’abbandono dei dispositivi di sicurezza individuali.

500, e non 5 mila come era stato comunicato in un primo momento dal Comune.

«I dispositivi – afferma il primo cittadino – vanno conferiti nei contenitori dell’indifferenziata. Tutte le attività produttive ed economiche sono tenute a mettere a disposizione all’ingresso del proprio locale, oltre ai contenitori di plastica e carta, anche un contenitore specifico per i rifiuti indifferenziati che consenta un più efficiente smaltimento dei guanti e delle mascherine monouso. I dispositivi di sicurezza abbandonati rappresentano un grave danno ambientale e un potenziale rischio per la salute umana, nonché un irrispettoso segno di inciviltà».

Commenti