Movida e Coronavirus, l’appello del sindaco: «Ora la fase più difficile»

Più informazioni su

PIOMBINO – Appello alla responsabilità del sindaco di Piombino Francesco Ferrari in tema di misure di contenimento del Coronavirus.

«Abbiamo finalmente riacquistato molte delle nostre libertà ma ora inizia una fase forse ancora più difficile: la fase delle responsabilità. Dobbiamo riuscire a convivere con il virus ed evitare un ritorno all’emergenza: è necessario rispettare le regole essenziali per combattere il ritorno del Coronavirus, mantenere la distanza di sicurezza dagli altri, non creare assembramenti e, dove occorre, utilizzare la mascherina».

«Il rischio che corriamo se non verranno osservate da tutti queste semplici indicazioni è quello di regredire ad una nuova fase di chiusure: rivolgo questo appello a tutti i cittadini, in particolare ai giovani che in moltissime occasioni nelle settimane di lockdown sono stati esempio per gli adulti».

«Il comprensibile desiderio di socialità non può essere motivo per adottare comportamenti che mettano a rischio voi e i vostri cari: non possiamo permetterci di tornare alle condizioni economiche e sanitarie di poche settimane fa e solo dimostrando responsabilità supereremo anche questa fase due».

Più informazioni su

Commenti