Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spiagge libere, Giannone: «Il sindaco non ha ancora risposto, come intende gestirle?»

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – “Il sindaco di Castiglione della Pescaia Giancarlo Farnetani ha dimostrato un ingiustificato nervosismo nel non voler spiegare come intende gestire le spiagge libere in questa particolare stagione estiva 2020″.

Continua il botta e risposta tra il capogruppo di minoranza in Consiglio comunale Michele Giannone e il sindaco Farnetani.

“Sta forse prendendo atto che è a fine corsa politica e non vuole rassegnarsi al fatto che ogni giorno che passa è un giorno in meno della sua amministrazione? – prosegue -. Sa, Giannone non teme le sue irrispettose scivolate sullo stile del confronto politico.

Al sindaco ha dato forse fastidio il controllo legittimo delle opposizioni sugli atti della sua (in)attività politica?

Giannone ricorda al primo cittadino che le opposizioni meritano sempre rispetto, anche quando operano in smart working.

Sa, noi non ignoriamo perché sappiamo, sul tema delle spiagge e soprattutto dello sviluppo turistico.

Sa, non c’è nulla di strumentale nelle richieste e nella vigilanza delle opposizioni, siamo in democrazia, non la viva sempre come un fastidio.

Oggi il sindaco è chiamato a dare una semplice ma urgente spiegazione: come intende gestire le spiagge libere per l’intera stagione estiva? Con quale modalità operativa? Con le linee guida riportate nel documento e indicate nell’atto approvato dal consiglio comunale o in altro modo? Con App o senza? Nella spiagge libere, davvero lei vuol fare gli spazi codificati? Con o senza turnazioni di questi ultimi?

Nonostante sia forse fastidioso per il sindaco – conclude Giannone -, questa volta deve rispondere dandone massima diffusione, in quanto la gente vuole sapere come deve andare in spiaggia ed essere veramente libera dalle eccessive prescrizioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.