Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Detti: «Le Cascate del Mulino andavano riaperte con un piano di gestione»

Più informazioni su

MANCIANO – «Come gruppo consiliare di minoranza abbiamo appreso la notizia della riapertura delle Cascate del Mulino leggendo la nota pubblicata dal sindaco Morini, ripresa poi da tanti media nazionali» afferma Giulio Detti capogruppo di opposizione a Manciano.

«Il sito naturalistico rappresenta un elemento fondamentale per la ripresa economica del nostro territorio e in questo difficile momento per le imprese locali è importante la riapertura, che deve avvenire garantendo il rispetto dei protocolli di sicurezza».

«A nostro avviso, come sollecitato più volte, sarebbe stato auspicabile riaprire le cascate con un piano di gestione operativo, che andava necessariamente condiviso con la prefettura, con il gruppo di minoranza e con le strutture ricettive – prosegue la nota -. In ogni caso ci auguriamo che il sindaco Morini sia davvero e fattivamente impegnato ad attuare in tempi celeri tutte le misure previste dalle normative per assicurare la fruibilità del sito e la tutela della salute pubblica».

«Anche se temiamo che questo percorso sia iniziato con un forte ritardo rispetto ad altre istituzioni che hanno già elaborato piani di gestione per casi simili, in considerazione della riapertura dei confini regionali e nazionali del 3 giugno, come gruppo di minoranza siamo disponibili a sostenere qualsiasi azione corretta che vada in questa direzione».

«Siamo a disposizione del sindaco e dell’amministrazione comunale per offrire un contributo con le nostre idee, che peraltro abbiamo già presentato al protocollo del Comune di Manciano con la richiesta di convocazione di un consiglio comunale».

«Siamo convinti che di fronte a queste emergenze ci sia bisogno del senso di responsabilità e del contributo di tutti: è per questo che invitiamo il sindaco Morini ad un confronto serio, costruttivo nell’interesse della nostra gente convocando il richiesto consiglio comunale e dando la possibilità a tutti i cittadini di seguire in diretta streaming l’assemblea».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.