Contributi alle famiglie con figli disabili: slitta il termine per le domande

MASSA MARITTIMA – Il Comune di Massa Marittima comunica che, a seguito dell’emergenza Covid-19, il termine di presentazione delle domande per accedere al contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili, che scadeva il 30 giugno, è stato prorogato al 31 agosto.

Il contributo, istituito dalla legge regionale n.73/2018, è annuale ed è pari ad 700 euro per ogni minore disabile, in presenza di un’accertata condizione di handicap grave. Ai fini dell’erogazione del contributo è considerato minore anche il figlio che compie il diciottesimo anno di età nell’anno di riferimento del contributo.

Sul sito del Comune sono reperibili tutte le informazioni riguardo modalità e requisiti ed è scaricabile il nuovo modulo per fare richiesta. Le istanze possono essere presentate fino alla fine dello stato attuale di emergenza nelle seguenti modalità: tramite PEC all’indirizzo comune.massamarittima@postacert.toscana.it specificando nell’oggetto “Istanza contributo L.R. 73/18”; via email a g.segnini@comune.massamarittima.gr.it o via raccomandata a: Comune di Massa Marittima Piazza Garibaldi 10/12, 58024 Massa Marittima.

Commenti