Rifiuti: riapre la stazione ecologica di via Drappieri. Le raccomandazioni dell’assessore

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Dopo la temporanea chiusura determinata dall’emergenza sanitaria da Covid-19, lunedì 18 maggio riapre in via dei Drappieri la stazione ecologica di Castiglione della Pescaia gestita da Sei Toscana. Il servizio tornerà operativo come stabilito da contratto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.

«Riprende questa importante attività – fa sapere la vicesindaca Elena Nappi, delegata a seguire le politiche ambientali – sia per restituire un servizio alla cittadinanza, che per evitare abbandoni indiscriminati su tutto il territorio, con un pessimo impatto ambientale ed economico che grava sulla collettività. Naturalmente, si dovranno rispettare precise modalità comportamentali che il gestore ha regolamentato nel pieno rispetto del contenimento della pandemia».

«Resta sempre raccomandato – tiene a sottolineare Elena Nappi – recarsi al centro di raccolta solo per motivi di vera necessità, rimandando i conferimenti non urgenti più in avanti. Sarà consentito l’accesso a un solo mezzo alla volta, con una persona a bordo che dovrà essere dotato di mascherina e guanti, garantendo sempre la distanza di sicurezza».

«L’utente – spiega la vicesindaca – resterà all’interno del proprio veicolo, stando in fila fuori dal centro di raccolta, attendendo il proprio turno di ingresso e rispettando le indicazioni del personale addetto al presidio. Senza scendere dal mezzo, comunicherà cosa dover conferire, indicando le proprie generalità, il tipo di rifiuto, la quantità e al termine delle operazioni apporrà la firma nel registro».

«L’utilizzatore – spiega Nappi – dovrà rispettare il distanziamento sociale dall’operatore, avendo preventivamente diviso i rifiuti per tipologia in modo da velocizzare i tempi di conferimento».

«Si ricorda – conclude la vicesindaca – che il servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti è sempre attivo e che è possibile prenotare chiamando il numero verde 800127484 dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 13 e dalle 13.30 alle 17:00 e il venerdì, dalle 9:00 alle 13:00 oppure compilando il il modulo online sul sito internet di Sei Toscana, www.seitoscana.it, oppure inviando una e-mail di richiesta a ingombranti@seitoscana.it».

Più informazioni su

Commenti