Quantcast

Coni: «Nessuna collaborazione con il Comune per il progetto “All’aria aperta”»

GROSSETO – «Il Coni Grosseto, ha, da qualche tempo attivato un tavolo di crisi sullo Sport nella provincia di Grosseto» afferma il delegato grossetano Daniele Giannini.

«Dopo alcuni incontri con federazioni sportive, enti di promozione sportiva, discipline associate e con alcuni amministratori locali, anche alla luce delle direttive ricevute fino ad oggi sulle linee guida dello sport e dell’attività sportiva, abbiamo cominciato a rapportarci con le varie Amministrazioni comunali al fine di cercare un percorso unitario per poter far “muovere di nuovo” i nostri ragazzi di età 6/12 anni. Le procedure stanno andando avanti e tutti insieme collaboriamo al raggiungimento dei vari obiettivi che ci siamo proposti».

«All’ultimo incontro oltre a tutti gli “addetti ai lavori” erano presenti anche l’assessore allo Sport del Comune di Grosseto, Fabrizio Rossi, il sindaco di Arcidosso, Jacopo Marini e l’assessore allo Sport del Comune di Orbetello Matteo Mittica. Oggi ho preso visione di un comunicato stampa del Comune di Grosseto che ha emanato un bando riguardante un progetto denominato  “all’aria aperta” e apparso in molti media locali. All’interno del comunicato inviato alla stampa appare la frase:”anche attraverso la preziosa collaborazione con il Coni”. Vorrei puntualizzare che il Coni Point Grosseto non ha nulla a che vedere e non collabora con il Comune di Grosseto per il  Progetto “All’aria aperta”».

Commenti