Quantcast

Estensione concessioni balneari, Fiba Confesercenti: «Ottima scelta. Servono certezze»

GROSSETO – «Esprimiamo la nostra soddisfazione per la scelta compiuta dall’amministrazione comunale di Grosseto riguardo all’estensione della durata delle concessioni demaniali fino al 31 dicembre 2033» così il presidente di Fiba Confesercenti Simone Guerrini commenta l’estensione della concessione.

«La notizia arriva in un momento particolarmente difficile e avere certezze è fondamentale per le nostre imprese. Nei mesi scorsi ci siamo confrontati costantemente con gli amministratori dei Comuni della costa sapendo di avere una legge dello Stato la 145 del 2018 che costituiva il punto di riferimento per avanzare le nostre richieste».

«Il Comune di Grosseto, attraverso l’assessore al Demanio Riccardo Megale e al dirigente dell’ufficio competente, ha operato con sollecitudine consentendoci ora di guardare al futuro. Il settore balneare rappresenta un segmento importante del prodotto turistico della destinazione Maremma, e l’estensione della durata delle nostre concessioni fino al 2033 ci permette, anche in un momento così complesso, di poter pensare che potremo garantire i nostri servizi, salvaguardare il nostro lavoro e quello dei nostri dipendenti».

«Un ringraziamento particolare va al mio vicepresidente nazionale Fabrizio Lotti e a tutto il sindacato per il continuo confronto che ho avuto su tutte le normative e chiarimenti al fine di rendere il percorso con il comune di Grosseto, il più costruttivo possibile» conclude Guerrini.

Commenti