Riparte la D, ma su Playstation. Domani la prima del Grifone

Più informazioni su

GROSSETO – Riparte il campionato di Serie D. La notizia è vera, anche se i campi saranno quelli virtuali della console Playstation4, dove si affronteranno le 20 squadre di Serie D che daranno vita al primo campionato virtuale eSerieD organizzato dalla Lega nazionale dilettanti per il progetto #iogiocoacasa. A giocare, anche se da casa tramite Playstation, saranno i tesserati delle varie società.

Per l’Us Grosseto scenderanno in campo, chiaramente nel videogioco, Elia Galliagani, capitano della formazione, Emiliano Fratini, Riccardo Cretella, Nicola Sabatini, Filippo Boccardi, Samuele Viligiardi, Tommaso Pierangioli e Tommaso Rosi. Saranno loro a rappresentare la società unionista in quello che rappresenterà il primo passo per l’avvio del campionato ufficiale dedicato alle squadre della Serie D italiana, con promozioni e retrocessioni. Tra le 20 squadre partecipanti, oltre al Grosseto, ci sono Palermo, Lucchese, Torres, Savoia, Foligno, Ostia Mare, Taranto, Virtus Bolzano, Bitonto, Vastese, Turris, Trastevere, Sanremese, Mantova, Messina, Chieri, Recanatese, Mestre e Pro Sesto.

Si partirà domani alle ore 19 con la prima giornata di campionato, che vedrà il Grosseto impegnato contro il Mestre (diretta sulla pagina Facebook Usgrosseto1912official). Le partite dureranno 6 minuti a tempo e si giocheranno con la formula del 5 contro 5, ovvero 5 giocatori per ogni squadra a partita. Questo comporterà da parte della formazione biancorossa un’attenta selezione anche nel far girare i nove giocatori che compongono la rosa.

Alle prime 20 società, sempre suddivise in gruppi da 20, si aggiungeranno tutte le altre per una competizione su PlayStation, attraverso la modalità Pro Club di FIFA 20. Due gare al giorno saranno pubblicate sul canale Youtube della LND, raccontate dalla telecronaca di Giuseppe Di Giovanni, voce ufficiale delRoadShow 2k20. Tutti gli aggiornamenti, i risultati, la classifica e i contenuti editoriali, saranno disponibili sul sito esport.lnd.it/it/esporte sulle piattaforme social della Lega Nazionale Dilettanti.

Le sfide saranno di sola andata. Al termine del girone la prima classificata sarà dichiarata vincente della regular season e sarà qualificata direttamente per la semifinale del torneo. La seconda classificata al termine della regular season accederà alla semifinale, che si disputa in gara doppia con la regola dei gol in trasferta. In caso di parità assoluta è previsto il “replay”, gara decisiva che si ripeterà ancora in caso di ulteriore parità fino a decretare un vincitore. La finale si disputa in gara unica: in caso di parità anche per la finalissima vige la regola del “replay”. La terza e la quarta classificata accederanno direttamente al secondo turno playoff, da disputarsi in gara unica e con due risultati su 3 (vittoria e pareggio) in favore della migliore piazzata. Quinta, sesta, settima e ottava classificata accedono direttamente al primo turno playoff, che si disputa in gara unica con due risultati su 3 per la meglio piazzata.

Più informazioni su

Commenti