Quantcast

Giacomo Manni si laurea in Scienze politiche: «Anche le querce possono fare i limoni»

Più informazioni su

FOLLONICA – Corona d’alloro per Giacomo Manni, presidente del rione Pratonranieri e ex capogruppo Pd del consiglio comunale, che si è laureato in Scienze politiche e delle relazioni internazionali all’Università di Pisa.

Ai tempi di Covid-19 anche la sua è stata una tesi discussa in via telematica da casa dei nonni materni, dal titolo “L’economia circolare nel panorama europeo ed industriale”.

«Grazie di cuore a tutte le persone che mi hanno voluto bene e che hanno creduto in me – è il pensiero che affida alla sua pagina Facebook -, soprattutto ringrazio chi non ha mai creduto in me, in un certo senso siete stati uno sprono per raggiungere questo traguardo così importante.

Nessuno, quando ero piccolo, avrebbe scommesso un centesimo su di me, partiamo dalle elementari grande casinista bravo a storia e geografia per il resto lasciamo fare. Ricordo le accese discussioni politiche con la mia maestra Vanna, fantastica. Passando poi per le medie ero un ragazzo scapestrato e caotico, non ero portato per i percorsi di studio, invece sotto consiglio della mia famiglia mi iscrissi al Liceo scientifico Cattaneo, dopo un inizio difficile qualcosa dentro è cambiato ed ho iniziato ad ingranare le marce prima, seconda, terza, quarta e poi quinta. Alle superiori ho trovato amici, haters e dei professori che porto sempre nel cuore, mi hanno trasmesso non solo l’amore per una materia ma un’educazione alla cittadinanza.

Mentre per quanto riguarda il mio percorso universitario, è stato gratificante quanto faticoso, non tanto per lo studio, ma per una mia scelta personale di fare il pendolare tra Follonica e Pisa con tanto di caldaino in mano; questa rappresenta però solo una tappa.

Oggi intimamente mi sento un po’ come un poeta medievale che veniva ornato dagli allori per istruzione e sapienza mi piace pensare così.
Anche le querce possono fare i limoni».

A Giacomo la più sincere congratulazioni per il traguardo raggiunto da parte della nostra redazione.

Più informazioni su

Commenti