Manciano: il sindaco Morini rigetta le dimissioni dell’assessore Riva

Più informazioni su

MANCIANO – In merito alle dimissioni dell’assessore al Bilancio del Comune di Manciano Giovanni Riva, il sindaco Mirco Morini esprime quanto segue.

«Preso atto della richiesta di dimissioni presentate dall’assessore Riva – spiega il sindaco di Manciano -, vista la stima incondizionata che nutro nei suoi riguardi, intendo rinnovare la mia più totale fiducia nei suoi confronti e rigetto le sue dimissioni».

Dopo il caso del post su Faccetta nera che ha coinvolto il vicesindaco del Comune di Manciano Luca Pallini, le cui dimissioni sono state rigettate dal sindaco nei giorni scorsi, il gruppo consiliare E’ ora, di cui Giovanni Riva fa parte insieme all’assessore Valeria Bruni, chiedeva le loro dimissioni da amministratori dopo l’annuncio dell’uscita dalla maggioranza.

Le dimissioni dell’assessore al Bilancio arrivavano sulla scrivania di Morini due giorni fa, mentre quelle di Valeria Bruni, assessore ai Lavori pubblici, Servizi sociali, Politiche giovanili e Turismo, “non arriveranno mai” spiegavano, ieri, gli esponenti di E’ ora.

“Sono ormai cinque giorni che abbiamo esternato la nostra uscita dall’attuale maggioranza del Comune di Manciano – scrivevano da E’ ora ieri, in un comunicato -, ma l’assessore Valeria Bruni non si è fatta sentire in merito alla sua scelta. E’ palese che ha deciso di rimanere in una maggioranza a trazione a destra”.

Oggi, giovedì 30 maggio, il sindaco Morini ha deciso di rigettare le dimissioni dell’assessore Riva, così come aveva fatto lunedì scorso con quelle del vicesindaco direttamente coinvolto nella vicenda.

Più informazioni su

Commenti