Coronavirus, anche gli abitanti di Tatti ricevono le mascherine. «Grazie a tutti i volontari»

TATTI – Anche i circa 250 residenti di Tatti, un piccolo e suggestivo borgo del Comune di Massa Marittima, hanno ricevuto oggi le mascherine distribuite dalla Regione Toscana con un grande impegno da parte di tutta la comunità e dei volontari.

“La consegna si è svolta in modo ordinato e organizzato – racconta l’assessore Irene Marconi – dove singoli cittadini e associazioni si sono resi disponibili per dare una mano. Un bel messaggio perché Tatti è la frazione che ha maggiormente sofferto il disagio dell’isolamento, sia per la distanza dal capoluogo, sia per la mancanza di servizi importanti come ad esempio la farmacia. Anche l’ufficio postale è stato riattivato da poco e solo per un giorno la settimana, il lunedì.

I volontari si sono dati da fare per organizzare la distribuzione all’aperto presso il parcheggio del ‘Ciuchino Mandarino’ con il coordinamento dell’ufficio tecnico del Comune che in queste settimane ha seguito tutte le fasi della distribuzione” ha concluso Marconi.

Commenti