Infrange la vetrina della farmacia ed entra per rubare: arresto per lui, denuncia per la complice

Più informazioni su

GROSSETO – È stato arrestato in flarganza di reato mentre stava rubando all’interno della farmacia di via Civitella Paganico a Grosseto. Si tratta di un grossetano di 34 anni che la scorsa notte è stato preso dai carabinieri mentre subito dopo aver infranto la vetrina della farmaci.

Tutto è accaduto intono alle 21,15. Pochi minuti dopo i carabinieri hanno identificato nelle immediate vicinanze della zona anche una donna di 37 anni, anche lei grossetana, ma residente a Ribolla, nel comune di Roccastrada.

All’uomo è stato contestato il reato di furto aggravato in concorso, mentre alla donna la denuncia a piede libero per il concorso nel furto. L’uomo ha subito oggi il processo per direttissima in videoconferenza, come previsto dalle misure di contenimento del coronavirus, e i giudice ne ha disposto l’obbligo di dimora presso l’abitazione dalle 22 alle 8.

Più informazioni su

Commenti