Riempie il carrello di merce e tenta di uscire senza pagare: denunciata una donna

Più informazioni su

GROSSETO – Ha cercato di uscire dal supermercato con un carrello pieno di merce senza pagare. Forse credeva che nessuno se ne accorgesse, o che l’allarme non avrebbe suinato. È invece non è stato così.

Una donna italiana è stata denunciata per aver tentato di rubare merce per 220 euro alla Conad di via Senegal. La donna aveva letteralmente riempito il carrello di merce di ogni tipo. Poi, credendo di farla franca, ha attraversato il varco tra le casse. Ovviamente è scattato subito l’allarme antifurto e la donna è stata denunciata alla Polizia.

«Noi comprendiamo il difficile momento che molte persone stanno attraversando e per questo abbiamo donato 10.000 euro di merce alla Caritas – afferma Paolo Degli Innocenti titolare dei punti vendita Conad a Grosseto. Non possiamo però permettere che avvengano furti nei nostri negozi. La linea aziendale è sempre la solita: chi tenta di rubare viene sicuramente scoperto e con altrettanta certezza denunciato».

Più informazioni su

Commenti