Firma digitale: il riconoscimento è via webcam. La rivoluzione digitale della Camera di commercio

Più informazioni su

GROSSETO – Per meglio far fronte all’emergenza Covid-19, la Camera di Commercio mette a disposizione a Grosseto e Livorno un nuovo servizio di grande interesse per gli utenti.

Da domani, mercoledì 22 aprile, sarà possibile richiedere l’emissione dei Token wireless digital Dna e delle smart card effettuando in remoto da casa o in azienda l’intera procedura, incluso il riconoscimento. Si tratta di un primo importante passo per la completa erogazione online.

La firma digitale è infatti un documento ufficiale, come la carta di identità, e fino ad oggi era impossibile la sua erogazione senza che l’interessato si recasse personalmente negli uffici camerali, prenotando un appuntamento online.

Da domani l’appuntamento continuerà ad essere richiesto, ma, seguendo le indicazioni degli addetti, l’utente potrà effettuare l’operazione online, compreso il riconoscimento, attraverso videocamera e pc.

Nella prima fase di sperimentazione sarà ancora necessario ritirare il dispositivo fisico presso la sede, per il ritiro sarà ammessa delega da parte di altro soggetto diverso dall’intestatario: anche se questa nuova modalità di emissione permetterà di evitare attese e di trascorrere meno tempo dentro la sede, ancora non basta, e a breve partirà anche la consegna a domicilio del dispositivo.

Rimangono naturalmente invariati i costi e la disponibilità della procedura tradizionale “de visu”.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.lg.camcom.it.

Più informazioni su

Commenti