L’arte ai tempi del Coronavirus: sul web le nuove pillole di archeologia del museo grossetano

Più informazioni su

GROSSETO – Sono pronte nuove pillole di archeologia promosse dal Museo archeologico e d’arte della Maremma.

Brevi video autoprodotti di pochi minuti per raccontare il museo a porte chiuse. Si parla di mito, di reperti particolari, di personaggi importanti, della nuova mostra in arrivo, delle opere del Museo diocesano e tanto altro, compresa la cucina.

Il nuovo prodotto disponibile sul web è stato realizzato dagli archeologi del Museo Luca Giannini e Simone Moretti e ha come titolo “Il cratere euboico da Pescia Romana”.

Si parla di uno dei reperti più belli tra quelli conservati nel museo: un contenitore di vino da mescolare con l’acqua, prodotto probabilmente da artigiani greci che avevano la loro bottega in Italia. Questo il link al video https://www.youtube.com/watch?v=dre4MDf4xU0.

Un’altra pillola di archeologia è stata invece dedicata ai più piccoli. La direttrice scientifica del museo Chiara Valdambrini insegnerà ai bambini come creare dei simpatici coniglietti pasquali con gli oggetti che si possono trovare in casa. Potranno diventare dei piccoli porta oggetti o dei segna posto per la tavola. Qui il link: https://www.youtube.com/watch?v=KHHGy0It1rg

Info: maam@comune.grosseto.it

https://maam.comune.grosseto.it/

https://www.facebook.com/MuseoArcheologicoEDArteDellaMaremma/?ref=settings

Più informazioni su

Commenti