Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’almanacco del Giunco: il 10 aprile la prima legge sul copyright e si sciolgono i Beatles

Più informazioni su

GROSSETO – Venerdì 10 aprile, Venerdì santo, il sole sorge alle 6.41 e tramonta alle 19.51. Accadeva oggi:

428 – Insediamento di Nestorio quale patriarca di Costantinopoli.

879 – Luigi III e Carlomanno II diventano re della Francia occidentale.

1407 – Deshin Shekpa visita Nanchino.

1500 – Il duca Ludovico Sforza viene catturato a Novara dalle truppe mercenarie svizzere e consegnato a Luigi XII di Francia.

1606 – Fondazione della Virginia Company of London per concessione reale da parte di Giacomo I d’Inghilterra con lo scopo creare insediamenti coloniali nell’America settentrionale.

1710 – Lo Statuto di Anna, la prima legge che regola il copyright, entra in vigore in Gran Bretagna.

1741 – Guerra di successione austriaca: la Prussia ottiene il controllo della Slesia con la battaglia di Mollwitz.

1849 – Walter Hunt inventa la spilla di sicurezza.

1896 – Grecia: Spiridon Louis vince la maratona della I Olimpiade.

1912 – Inghilterra: il transatlantico Titanic salpa dal porto di Southampton. Lo stesso giorno, inizierà il suo viaggio inaugurale (prima di iniziarlo va a Cherbourg e a Cobh).

1919 – Rivoluzione messicana: Emiliano Zapata viene ucciso dalle forze governative a Morelos.

1938 – Édouard Daladier diviene primo ministro di Francia.

1941 – Nasce lo Stato indipendente di Croazia.

1957 – Riapre il canale di Suez dopo tre mesi di chiusura in seguito alla crisi di Suez.

1970 – Viene diffusa la notizia dello scioglimento dei Beatles.

1971 – Guerra fredda: nel quadro di iniziative diplomatiche la squadra di ping pong statunitense viene ospitata per una settimana in Cina.

1972
– Argentina: venti giorni dopo il suo rapimento a Buenos Aires, Oberdan Sallustro viene ucciso dalla guerriglia comunista;
– Guerra del Vietnam: per la prima volta dal novembre 1967 bombardieri B-52 americani colpiscono il Vietnam del Nord.

1973
– Durante una bufera a Basilea, Svizzera, un aereo Vanguard britannico precipita provocando 104 morti;
– Viene inaugurato il nuovo Teatro regio di Torino, a cura dell’architetto Carlo Mollino, secondo solo al Teatro alla Scala di Milano.

1991 – Il traghetto Moby Prince si scontra con una petroliera per cause incerte, provocando 140 morti.

1998 – Belfast/Irlanda del Nord: firma del Belfast Agreement, noto anche come Accordo del Venerdì Santo (Good Friday Agreement).

2003 – Dopo il tragico incidente avvenuto il 25 luglio del 2000 a Gonesse in Francia, in un comunicato congiunto, le compagnie aeree Air France e British Airways annunciano il ritiro definitivo dei Concorde, in seguito alle polemiche scoppiate.

2006 – Italia: elezioni politiche con la legge Calderoli: si afferma la coalizione di centrosinistra guidata da Romano Prodi.

2010 – In seguito ad un incidente aereo, muore il presidente polacco Lech Kaczyński con la moglie, il capo di stato maggiore polacco Franciszek Gagor, il viceministro degli esteri, il governatore della Banca centrale polacca, l’ex presidente Ryszard Kaczorowski, alcuni deputati, il candidato conservatore alle prossime presidenziali Przemyslaw Gosiewski e diversi esponenti di primo piano dell’Esercito polacco. Nessun sopravvissuto dei 94 passeggeri.

2019 – Per la prima volta viene mostrata la foto di un buco nero.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.