Coronavirus, due nuovi casi in provincia di Grosseto. Undici le persone guarite

GROSSETO – Un uomo di 48 anni, dell’area grossetana, e una donna di 68 anni della zona delle Colline dell’Albegna. Sono loro i due nuovi positivi riscontrati, sino alla mezzanotte di ieri sera, in provincia di Grosseto. I positivi, tolte le 12 persone che sono purtroppo morte tra marzo e aprile, salgono dunque a 288, di cui 149 maschi e 139 femmine.

Sono invece undici le persone guarite sino a questo momento, anche se il numero potrebbe essere anche maggiore, visto che nei giorni scorsi mancava il reagente per i tamponi, e le urgenze sono passate avanti alle conferme di guarigione.

Nel comune di Grosseto sono invece al momento 153 le persone positive (uno in più di ieri). Il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna conferma: «Si registrano un totale di sei deceduti e otto guariti nel Comune, a ieri. Vi ricordo, però, che questo dato potrebbe non essere realistico in quanto, come dichiarato dal direttore generale Asl sud est Toscana Antonio d’Urso, sono stati, negli ultimi giorni, eseguiti un numero inferiore di analisi dei tamponi a causa della carenza di materiale reagente, di cui ora l’ospedale è stato rifornito».

Commenti