Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Acquedotto del Fiora: attivata una polizza per i dipendenti

GROSSETO – AdF, ancora più attenzione e cura del personale con una polizza specifica per il coronavirus.

Oltre alle massime garanzie e dotazioni di sicurezza per gli operativi sul territorio e all’ampio programma di smart working, che vede al lavoro da casa 236 dipendenti con particolare attenzione ai soggetti più a rischio e con condizioni familiari particolari, ora è attiva anche una polizza del Gruppo Acea per tutelare il personale e le loro famiglie.

AdF conferma così il suo impegno nel coniugare salute e lavoro, potenziando al contempo anche tutti i servizi a distanza, come il numero Smart 0564 448844 per cellulari e la bolletta web.

L’azienda, che da subito si è attivata per contribuire con responsabilità alla sicurezza e alla salute della comunità (personale, clienti e cittadinanza tutta), ha attivato una speciale copertura assicurativa per i lavoratori e i componenti del loro nucleo familiare che dovessero eventualmente risultare positivi al Covid-19. Si tratta di una polizza stipulata da tutte le società del Gruppo Acea, attiva dal 17 marzo fino al 31 dicembre 2020.

Il pacchetto di misure integrative prevede una indennità per gli eventuali giorni di ricovero, un rimborso forfettario nel malaugurato caso di degenza in terapia intensiva e una serie di prestazioni per l’assistenza post ricovero. Tra queste il trasporto dall’ospedale al domicilio, l’assistenza infermieristica specializzata domiciliare e quella medica e psicologica a distanza.

Tutte le prestazioni saranno erogate sia in caso di positività al virus del dipendente di AdF che dei componenti il nucleo familiare.

“Abbiamo da subito agito per tutelare il nostro personale, impegnato a garantire alla comunità un servizio ora più che mai essenziale – commenta il presidente Roberto Renai – Offrire un’ulteriore assistenza integrativa ci è sembrato doveroso, per far sentire la vicinanza e il sostegno dell’azienda alle donne e agli uomini di AdF e ai loro familiari, per la passione e l’impegno con cui ogni giorno, chi direttamente sul campo, chi in smart working da casa, garantisce a tutti i cittadini e al territorio il servizio idrico. A tutti loro dico grazie di cuore a nome mio personale, di tutto il Cda e dei Comuni soci. Uniti ce la faremo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.