Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, da domani parte la consegna delle mascherine. Il sindaco: «Ci sono per tutti»

Più informazioni su

SCARLINO – Il Comune di Scarlino ha ricevuto le mascherine inviate dalla Regione Toscana per i cittadini.  I dispositivi di sicurezza verranno consegnati da tre associazioni di volontariato: Croce Rossa, Scarlino Soccorso e Demetra.  La distribuzione sarà porta a porta e inizierà giovedì 9 aprile.

I volontari, cui è stata consegnata la lista degli abitanti e gli indirizzi, suoneranno al campanello e lasceranno le mascherine, imbustate e sigillate, dentro le cassette della posta. A tutti coloro che non saranno trovati a casa verrà lasciato un avviso con un numero di telefono da chiamare per ricevere i dispositivi in un secondo momento.

La consegna dovrebbe terminare entro domenica 12 aprile: in caso di ritardi, le associazioni finiranno la distribuzione martedì 14 aprile, subito dopo le festività pasquali.

«Chiediamo la massima collaborazione da parte dei cittadini – spiega il sindaco Francesca Travison –: le mascherine ci sono per tutti. La consegna viene fatta da volontari che si sono resi disponibili non solo a fare il porta a porta, ma anche a suddividere le mascherine in buste separate e sigillate. Il loro contributo è ammirevole e fondamentale, quindi ringrazio ancora una volta tutte le donne e gli uomini che in questi giorni stanno lavorando senza sosta per la comunità. Agli scarlinesi invece chiedo di avere pazienza e di attendere la consegna: ricordo che il decreto del presidente della Regione Toscana sull’obbligo di indossare le mascherine diventerà ufficiale quando i cittadini avranno ricevuto i dispositivi. Mettere la protezione significa rispettare gli altri e impegnarsi affinché presto i contagi si riducano al minimo. Servono coscienza e buon senso».

I volontari della Croce Rossa si occuperanno della frazione del Puntone (compresa l’area di Portiglioni), e della zona di Pian d’Alma e delle campagne vicine. Demetra invece sarà nel centro urbano capoluogo, zona 167 e campagne vicine.

Mentre i volontari di Scarlino Soccorso provvederanno a distribuire le mascherine a Scarlino Scalo, la Vetricella e le campagne adiacenti allo Scalo.

I volontari indosseranno le divise della loro associazione o un tesserino di riconoscimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.