Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Confartigianato: «La manutenzione del verde non deve essere trascurata»

GROSSETO – “Riteniamo che continuare a garantire la cura del verde oggi sia una necessità che non può essere trascurata salvo incorrere in una mancata sicurezza per la cittadinanza”

Confartigianato Grosseto, in linea con quanto chiesto dal presidente provinciale dei Manutentori del Verde Edoardo Monaci, si unisce all’appello nazionale alle Istituzioni per sollevare una questione tutt’altro che marginale.

“I provvedimenti normativi contenuti nei Dpcm del 22 e 25 marzo e del 6 aprile scorso – spiega Monaci – hanno di fatto decretato lo stop anche alle attività di manutenzione del verde. Una decisione a dir nostro poco opportuna perché, pur affrontando uno stile di vita dettato dalla necessità di ridurre i contagi, alle città e alle aree limitrofe non possono mancare quei interventi necessari per garantire la sicurezza”.

“Pensiamo per esempio allo sfalcio dell’erba nei condomini o adiacente ai loro giardini e gli stessi giardini condominiali che devono essere curati e messi in sicurezza – prosegue il presidente -. Riteniamo inoltre impossibile non garantire le lavorazioni di manutenzione ordinaria delle seconde case e quella agli alberi che abbelliscono le abitazioni nei pressi del mare che sono indispensabili per evitare la presenza incontrollata di topi o altri animali”.

“Siamo fortemente consapevoli dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo e che la salute pubblica ha la priorità – conclude Monaci – ma seguendo quel senso di responsabilità che ci distingue facciamo appello alle Istituzioni affinché ci consentano di poter continuare a lavorare, nell’assoluto rispetto delle norme anti contagio, per garantire la manutenzione evitando che, oltre alle difficoltà di questi giorni, i nostri concittadini debbano a presto affrontarne altre emergenze legate alla sicurezza e alla salute.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.