Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, 25 buoni spesa per la cittadinanza: il prezioso dono del Carnevale Follonichese

FOLLONICA – Gli otto rioni dell’Associazione Carnevale Follonichese, in questo periodo così particolare che sta mettendo a dura prova tutto il tessuto sociale cittadino e soprattutto le famiglie a basso reddito, hanno deciso di mettere a disposizione dei buoni spesa per aiutare chi si trova in particolare difficoltà economica.

Nonostante le elevate spese sostenute anche quest’anno per l’organizzazione della manifestazione i presidenti dei rioni Capannino, Cassarello, 167 ovest Campi alti al Mare, Centro, Chiesa, Pratoranieri, Senzuno e Zona Nuova hanno acquistato venticinque buoni spesa da 20 euro ciascuno che verranno gestiti dal comitato di Follonica della Croce Rossa Italiana.

I buoni spesa potranno essere utilizzati nei seguenti esercizi commerciali: Conad di via Spagna oppure Conad Margherita di via Praga.

I buoni sono spendibili esclusivamente nel supermercato indicato nello stesso buono e sono validi per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità, sono esclusi gli alcolici. I buoni spesa sono stati consegnati al comitato Cri che può essere contattato dalle persone interessate allo 0566.269813 dalle 9 alle 18 da lunedì a venerdì.

Al momento della spesa il supermercato aumenterà il valore del buono del 10% portando il valore dello stesso a 22 euro.

Con questa iniziativa il Carnevale Follonichese vuole manifestare la propria vicinanza sociale a chi sta vivendo un momento di particolare difficoltà, con la speranza che l’emergenza possa cessare al più presto e che l’associazione possa tornare il più velocemente possibile a programmare momenti di aggregazione che da oltre cinquant’anni consentono ai follonichesi di godere di un mese di pura gioia e divertimento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.