Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: torna a crescere il numero dei contagi. 5 nuovi casi: il totale è di 267

Più informazioni su

GROSSETO – Sono cinque i nuovi casi positivi al coronavirus in provincia di Grosseto.

Il totale dei pazienti malati di covd19 a questo punto sale 267,  65 di queste ricoverate in ospedale, le altre 202 si trovano invece presso il proprio domicilio.

Dei nuovi casi positivi: una donna di 32 e un uomo di 55 di Arcidosso, una donna di 49 anni nell’area grossetana e poi altre due persone, uomo e donna, entrambe di 54 anni, dell’area delle Colline dell’Albegna.

Rimane per il momento invariato il dato dei guariti, fermi a due, mentre le vittime accertate ad oggi sono 9.

Per quanto riguarda il Comune di Grosseto si registra un solo nuovo caso. «Vi ricordo – ha detto il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna – però che questo dato potrebbe non essere realistico in quanto, come dichiarato stamattina dal Direttore Generale Antonio d’Urso, sono stati negli ultimi giorni eseguiti un numero inferiore di analisi dei tamponi a causa della carenza di materiale reagente, di cui in queste ore l’ospedale è stato rifornito. Dunque è necessario sempre e comunque mantenere alto il livello di attenzione, perché ancora non siamo usciti dall’emergenza».

Nessun nuovo caso invece a Follonica. Nella città del Golfo i positivi sono 19: di questi 3 sono ricoverati in ospedale a Grosseto. 33 persone invece si trovano in quarantena preventiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.