Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: al mercato Campagna amica 140kg di “spesa sospesa” per i più poveri

GROSSETO – Con l’intento di rispondere a necessità primarie come quella di poter avere a disposizione cibo o denaro per fare la spesa, che purtroppo molte famiglie hanno palesato in queste settimana, rafforzate da appelli di Comuni ed associazioni di volontariato, Coldiretti ha lanciato in tutta Italia l’iniziativa “Spesa Sospesa”, facendo appello a tutte le aziende agricole e soprattutto a tutti i clienti dei Mercati di Campagna Amica che si trovino nella possibilità di dare il loro contributo in derrate alimentari o in denaro.

Si è svolta stamani durante il mercato di Campagna Amica di via Roccastrada la consegna da parte delle aziende di Campagna Amica di venticinque buste spesa con circa 140 kg tra frutta, ortaggi, salumi, formaggi e uova alla Protezione Civile di Grosseto, grazie alla collaborazione con il Comune di Grosseto, che provvederà a consegnarle direttamente alle famiglie grossetane più bisognose.

Alla consegna hanno preso parte oltre ai produttori di Campagna Amica, il responsabile di Campagna Amica Grosseto Andrea Masini, il sindaco del Comune di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l’assessore alla Sicurezza del Comune Fausto Turbanti e gli operatori della Protezione Civile di Grosseto.

“Si tratta di un risultato – commenta Pietro Greco, direttore di Coldiretti Grosseto – ottenuto grazie alla generosità degli agricoltori e dei frequentatori e sostenitori dei mercati di Campagna Amica che continuano dove possibile a lavorare, anche con consegne a domicilio, per non far mancare cibi di qualità sulle tavole dei maremmani. Ringrazio il Comune di Grosseto e la Protezione Civile per questa collaborazione che vuole garantire il cibo a chi ha bisogno e che al tempo stesso aiuta a sostenere il lavoro delle nostre aziende agricole, ora più che mai è importante fare sinergia sul territorio e aiutarsi l’un l’altro”.

L’iniziativa “Spesa Sospesa” rientra quindi nel novero delle iniziative di solidarietà, che si basano sulla raccolta di offerte e donazioni in denaro o generi alimentari al fine di fornire a persone bisognose generi di prima necessità.

In questo caso i cittadini che acquistano nei mercati e le fattorie di Campagna Amica o ricevono la spesa a domicilio possono decidere di donare prodotti alimentari alle famiglie più bisognose che potranno portare in tavola frutta, verdura, farina, formaggi, salumi o altri generi alimentari Made in Italy, di qualità e a km zero che gli agricoltori di Campagna Amica, in accordo con i Comuni, consegnano gratuitamente. Inoltre è possibile fare una donazione tramite bonifico e Campagna Amica provvederà con quei soldi ad acquistare presso i suoi agricoltori dei prodotti di qualità che saranno consegnati gratuitamente alle famiglie più bisognose.

Al momento della donazione, sarà fondamentale indicare nella causale, oltre a Spesa Sospesa Campagna Amica, anche il nome, cognome e indirizzo comprensivo del comune di residenza e della provincia dove far arrivare la spesa IBAN: IT43V0200805364000030087695.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.