Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Teatri: al via i rimborsi per i biglietti e gli abbonamenti. Come richiederli

GROSSETO – La direzione dei Teatri di Grosseto ha pubblicato sul sito del Comune di Grosseto (https://new.comune.grosseto.it/web/sezioni/teatri-di-grosseto/) il modulo per richiedere il rimborso dei biglietti e degli abbonamenti della Stagione teatrale 2019/2020.

Le disposizioni contenute nel decreto numero 18 del 17 marzo 2020 inerenti la sospensione degli eventi prevedono che l’indennizzo per i ticket già acquistati sia dato attraverso un voucher da utilizzare, entro un anno dalla data di emissione, per l’acquisto di biglietti con cui assistere a eventi futuri programmati dall’organizzatore. La direzione dei Teatri di Grosseto è attualmente impegnata nella riprogrammazione degli spettacoli sospesi in un quadro in evoluzione costante.

Attualmente, infatti, non è possibile definire un nuovo calendario perché l’emergenza è ancora in corso e non è dato sapere quando le misure di distanziamento sociale verranno definitivamente sospese.

In attesa della nuova programmazione è possibile però richiedere il rimborso di biglietti e abbonamenti attraverso il modulo pubblicato nella sezione del sito del Comune di Grosseto dedicata ai Teatri (sezione “Cultura e spettacoli”).

La richiesta deve essere inviata entro giovedì 16 aprile all’indirizzo teatridigrosseto@gmail.com, scrivendo nell’oggetto della mail “Rimborso” e il nome del richiedente.

Si raccomanda di conservare il titolo d’acquisto per consegnarlo al momento del rilascio del voucher: in mancanza della consegna del biglietto originale non potrà essere rilasciato il rimborso. Per i biglietti acquistati nei punti vendita o sul circuito Ticketone o call center è possibile seguire le procedure indicate nella pagina web www.ticketone.it/campaign/covid-19/.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.