Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’almanacco del Giunco: il 2 aprile è approvato il Piano Marshall e muore papa Giovanni Paolo II

Più informazioni su

GROSSETO – Giovedì 2 aprile, san Francesco da Paola eremita, Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, il sole sorge alle 6.55 e tramonta alle 19.41. Accadeva oggi:

568 – I Longobardi, al comando del re Alboino, scendono in Italia dalla Pannonia attraverso il Passo del Predil, nelle Alpi friulane.

999 – Consacrazione di papa Silvestro II.

1077 – Nasce la “Patrie dal Friûl”.

1513 – Juan Ponce de León pone piede – primo europeo – sul territorio della futura Florida.

1767 – Una nave inglese approda su quella che viene chiamata Isola di Giorgio III, nota oggi come Tahiti.

1801 – Guerre napoleoniche – battaglia di Copenaghen: forze inglesi distruggono la flotta danese.

1865 – Guerra di secessione americana: assedio di Petersburg (Virginia); le truppe unioniste guidate dal generale Ulysses S. Grant costringono le forze confederate del generale Robert E. Lee ad una ritirata. Richmond (Virginia), capitale della Confederazione, viene occupata.

1900 – Luigi Brugnara viene eletto podestà di Trento.

1902 – L'”Electric Theatre”, il primo cinema-teatro americano, apre a Los Angeles, California.

1912
– Sun Yat-sen fonda il Kuomintang (Partito Nazionalista Cinese);
– Il transatlantico Titanic lascia Belfast e si dirige verso Southampton. Arriverà a destinazione il 10 aprile 1912.

1917
– Prima guerra mondiale: il presidente USA Woodrow Wilson chiede al Congresso di dichiarare guerra alla Germania;
– Jeannette Pickering Rankin, rappresentante del Montana è la prima donna eletta al Congresso USA.

1921 – L’Armenia diventa una delle Repubbliche sovietiche.

1926 – Su proposta di Benito Mussolini il governo italiano vara la legge sull’Opera nazionale balilla.

1930 – Hailé Selassié è proclamato Imperatore d’Etiopia.

1940 – Italia: parte la campagna di requisizione di tutte le cancellate in ferro per fare scorta in vista della guerra.

1944 – Francia, massacro di cittadini francesi ad Ascq per mano nazista.

1948 – USA, il Congresso approva il Piano Marshall.

1954 – Los Angeles: presentazione del progetto del parco divertimenti di Disneyland.

1972 – Guerra del Vietnam: inizia l’Offensiva di Pasqua; le forze nordvietnamite risalgono la parte settentrionale della provincia di Quang Tri.

1975 – Guerra del Vietnam: migliaia di rifugiati civili lasciano la provincia di Quang Ngai di fronte all’avanzata delle truppe nordvietnamite.

1977 – Spagna: a Madrid si scioglie il Movimento franchista.

1982 – L’Argentina invade le Isole Falkland (o Isole Malvinas o Malvine, a controllo britannico): è l’inizio della Guerra delle Falkland.

1989
– Il capo dell’Unione Sovietica Michail Gorbačëv giunge a L’Avana, Cuba, per incontrare Fidel Castro;
– Yasser Arafat è proclamato presidente della Palestina.

1992
– John Gotti, boss mafioso di New York, è condannato a morte per omicidio e gestione del racket. La sentenza di morte è poi commutata in quella di ergastolo;
– Pierre Bérégovoy diventa Primo ministro di Francia.

2002 – Forze israeliane circondano la Chiesa della Natività a Betlemme nella quale sono rifugiati circa duecento palestinesi.

2003 – Guerra in Iraq: unità della Delta Force liberano Jessica Lynch, dall’ospedale in cui era ricoverata.

2004
– Belgio/Bruxelles: dopo la firma dell’accordo del 29 marzo, primo alzabandiera a Bruxelles delle nuove sette nazioni della Nato: Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Romania, Slovacchia e Slovenia;
– USA, la Nasa sperimenta con successo un prototipo di aereo con propulsione Scramjet: l’X-43A raggiunge la velocità di Mach 7.

2005 – Alle 21:37 italiane (20:37 UTC) muore papa Giovanni Paolo II. Quando viene data la notizia ufficiale, le migliaia di persone raccolte spontaneamente davanti alla Basilica di San Pietro danno vita a una veglia di preghiera che praticamente si svolge senza sosta fino al giorno del funerale, venerdì 8 aprile.

2015 – Kenya: strage nell’università a Garissa, nell’est del paese, che causa 150 morti e 79 feriti per tutto il giorno.

2018 – Il laboratorio orbitale cinese Tiangong 1, rientra sulla Terra nel Pacifico alle o0:16.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.