Forzata la porta della Croce rossa: stoccato dentro il cibo per le famiglie bisognose

Più informazioni su

GAVORRANO – Ieri pomeriggio i volontari hanno trovato la porta della sede della Croce rossa forzata e parzialmente scardinata. Un’amara sorpresa, anche se fortunatamente i ladri non sono riusciti a portare a termine il colpo.

Ad essere stata colpita la sezione di Filare della Croce rossa. «Con estremo rammarico ci siamo accorti che nella notte è stata forzata la porta d’ingresso della nostra sede di Filare che accede alla stanza dove sono stoccati i viveri che di giorno in giorno vengono destinati ai bisognosi che ne fanno richiesta» raccontano i volontari.

«L’atto è di estrema inciviltà, in quanto non colpisce la nostra associazione in quanto tale, ma l’intera comunità che in questo momento beneficia di questo materiale. Questo vuol dire che saremo costretti a intensificare i controlli, magari con installazione di telecamere o prevedere la presenza di un volontario anche la notte. Chi spara sulla Croce Rossa spara su se stesso e sui suoi concittadini».

Più informazioni su

Commenti