Quantcast
Protesta

Anche a Campagnatico via la bandiera europea dal Comune «Rimetteremo quando Ue darà risposte»

commemorazione vittime Covid

CAMPAGNATICO – Anche il sindaco di Campagnatico, Luca Grisanti, così come quello di Grosseto, Vivarelli Colonna, ha tolto la bandiera europea dalla terrazza del comune dopo il minuto di raccoglimento per le vittime del Coronavirus.

“Ritengo – spiega Grisanti – che nell’unico momento in cui l’Italia ha veramente bisogno l’Europa sia sparita. Al pari del nostro presidente della Provincia e sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna ho ritenuto di ritirare l’esposizione della bandiera europea e di riporla all’interno del palazzo comunale. Un gesto forte e simbolico, ma a mio giudizio doveroso nel rispetto dell’Italia e degli italiani. Quando l’Europa darà risposte, dimostrando quello spirito di solidarietà su cui dovrebbe fondare le proprie radici, sarò io in prima persona ad apporre nuovamente il vessillo dell’Unione”.

leggi anche
Bandiera europea ammainata
Grosseto
Grosseto ammaina la bandiera dell’Unione europea. Il sindaco la toglie dal municipio
Minuto silenzio vittime coronavirus 31marzo 2020
Grosseto
Coronavirus: di fronte al municipio in silenzio. «Tutti insieme per le vittime del covid19». TUTTE LE FOTO E IL VIDEO
Valerio Fabiani
Grosseto
Fabiani su Vivarelli Colonna: «Riesponga la bandiera europea, è di tutti non di sua proprietà»
Giovanissimi a us grosseto
Politica
Salvini tweetta Vivarelli Colonna, ma la bandiera torna al suo posto: «Era un gesto temporaneo»
commemorazione vittime Covid
Campagnatico
Grisanti rimette la bandiera dell’Europa al suo posto «Effetto del gesto raggiunto»
Liberi e forti
Politica
Liberi e forti ringrazia il sindaco per aver rimesso la bandiera europea
Fabrizio Rossi
Europa
Fabrizio Rossi: «L’ammaina bandiera andava fatta: gesto simbolico di protesta»
commenta