Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’almanacco del Giunco: il 28 marzo Costantinopoli diventa Istanbul e nasce Cocco Bill

Più informazioni su

GROSSETO – Sabato 28 marzo, san Castore martire, Giornata mondiale dell’endometriosi, il sole sorge alle 7.04 e tramonta alle 19.35. Accadeva oggi:

845 – Saccheggio di Parigi da parte di orde vichinghe.

1661 – Antoniotto Invrea, marchese di Pontinvrea, viene eletto 116esimo doge della Repubblica di Genova e re di Corsica.

1672 – Carlo II Stuart re di Gran Bretagna dichiara guerra alle Province Unite. Inizia la Guerra d’Olanda (1672-1678).

1776 – Viene fondato in Russia il Teatro Bol’šoj di Mosca.

1854 – Guerra di Crimea: il Regno Unito e la Francia dichiarano guerra alla Russia.

1862 – Guerra di secessione americana: ha termine la lunga battaglia di Glorieta Pass (Nuovo Messico), iniziata il 26 marzo.

1871 – la Comune di Parigi abroga la coscrizione obbligatoria.

1910 – Louis Paulhan diventa il primo uomo a volare su un idrovolante presso Martigues, Francia, ideato da Henri Fabre.

1923 – Istituzione della Regia Aeronautica.

1930 – Costantinopoli ed Angora cambiano i loro nomi rispettivamente in Istanbul ed Ankara.

1939 – Termina la Guerra civile spagnola: il generalissimo Francisco Franco conquista Madrid.

1941 – Seconda guerra mondiale: battaglia di Capo Matapan.

1942 – Seconda guerra mondiale: nella Francia occupata incursione delle forze navali britanniche nel porto di Saint-Nazaire controllato dalle forze tedesche.

1943 – Nel porto di Napoli scoppia un incendio sulla Caterina Costa carica di esplosivi. Nell’esplosione conseguente muoiono 600 persone.

1945 – La partigiana Ines Bedeschi viene fucilata dai nazifascisti. In seguito le è stata conferita la medaglia d’oro al valore militare.

1957 – Nasce Cocco Bill.

1959 – La Cina blocca la rivolta popolare tibetana iniziata il 10 marzo e scioglie il governo del Tibet assumendone il totale controllo; il Dalai Lama ripara in esilio in India.

1960 – Papa Giovanni XXIII eleva a cardinale Laurean Rugambwa, primo cardinale di colore nella storia della Chiesa.

1964 – Regno Unito: inizia le proprie diffusioni la prima stazione radio pirata: Radio Caroline.

1979 – Incidente alla pompa di raffreddamento della Centrale nucleare di Three Mile Island (Pennsylvania).

1990 – Il presidente statunitense George H. W. Bush premia Jesse Owens con la medaglia d’oro del Congresso.

1994 – In Sudafrica scontri tra polizia e comunità Zulu dell’African National Congress nel centro di Johannesburg: diciotto morti.

1997 – Venerdì santo, Naufragio della motovedetta albanese Katër i Radës nel Canale d’Otranto a seguito della collisione con la corvetta italiana Sibilla. 81 morti, solo 54 corpi verranno recuperati.

2005 – Un terremoto di 8,7 sulla scala Richter colpisce l’isola di Sumatra provocando centinaia di vittime.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.