Quantcast

Coronavirus, già 180 persone denunciate. Undici avevano dichiarato il falso fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Sono già 180 le persone denunciate dalle forze dell’ordine dal 12 marzo ad oggi in provincia di Grosseto. Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza hanno controllato 4945 persone e 449 esercizi commerciali per le disposizioni sul Coronavirus.

Sono state denunciate 169 persone per violazioni e undici per falsa dichiarazione o falsa identità.

Il prefetto Fabio Marsili «nell’esprimere apprezzamento per i tanti cittadini che con scrupolo e senso di responsabilità stanno osservando le stringenti misure introdotte, assicura che i controlli proseguiranno in modo rigoroso, con ulteriori servizi mirati nelle diverse aree, già da questo fine settimana e soprattutto nella zona costiera e lungo le vie di comunicazione principali e secondarie».

«Per le persone sottoposte alla misura della quarantena e per chi è risultato positivo al virus vige il divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora. Di fronte all’ammirevole impegno di medici, infermieri e personale sanitario, in prima linea a tutela della salute di tutti – ha sottolineato il Prefetto – non sono consentiti comportamenti che rendano questo sforzo straordinario ancor più complicato e faticoso. Ciascuno deve fare fino in fondo la propria parte».

Più informazioni su

Commenti