Coronavirus: Pd chiede sospensione tassa di soggiorno e stop pagamento suolo pubblico

SCARLINO – “Oggi i consiglieri comunali Emilio Bonifazi e Guido Mario Destri hanno presentato una mozione al sindaco Francesca Travison con delle proposte a sostegno degli operatori turistici e di tutti i cittadini di Scarlino” afferma Luca Niccolini, segretario del Pd scarlinese.

“Vista l’attuale situazione drammatica a causa del rischio epidemiologico derivante dalla diffusione del Covid-19, il Governo Italiano ha attuato delle misure restrittive per tutelare la salute di tutti i cittadini. Queste misure necessarie hanno però, ovviamente, un risvolto negativo per quanto riguarda la nostra cittadinanza, l’economia e in particolare per il settore del turismo del nostro territorio”.

“Abbiamo quindi pensato, con lo spirito di collaborazione che fino ad ora ci ha contraddistinto e senza nessuna strumentalizzazione o polemica politica, di presentare questa proposta da inserire nel prossimo bilancio di previsione al quale l’Amministrazione sta lavorando. La proposta prevede, riprendendo anche uno dei dieci punti programmatici che il PSI Nazionale ha presentato al Governo per fronteggiare la crisi, la sospensione della tassa di soggiorno per il 2020 e l’esonero per gli operatori turistici, come bar, ristoranti e strutture turistico-ricettive, del pagamento del suolo pubblico i fini d’impresa”.

“Abbiamo inoltre richiesto all’Amministrazione lo slittamento di tutti i tributi comunali in scadenza al 30 Giugno 2020 perché riteniamo questo un provvedimento di giustizia sociale tenendo conto del momento eccezionale e, peraltro, in linea con analoghi provvedimenti che si stanno adottando a livello nazionale”.

“Siamo ben consapevoli che tali misure avranno un effetto negativo per il bilancio del Comune – conclude Niccolini “ma siamo altrettanto consapevoli che se anche nel nostro “piccolo” non facciamo qualcosa a sostegno delle nostre imprese e dei nostri concittadini, rischiamo di assistere ad  una depressione economica dal quale qualcuno purtroppo potrebbe non uscirne. Non possiamo restare alla finestra a guardare”.

 

Commenti