Litigano con la vicina e la picchiano rompendole una costola. Denunciata una coppia

ISTIA D’OMBRONE – È stata insultata e colpita al torace con un pugno dai vicini di casa. I carabinieri della stazione di Grosseto hanno denunciato, per diffamazioni e lesioni personali, una coppia che avrebbe colpito una donna residente a Istia d’Ombrone.

La vicenda affonda in alcuni dissidi di vicinato che andavano avanti da un po’. La donna della coppia, 45 anni, italiana, avrebbe offeso la vicina, diffamandola anche in presenza di altre persone. Durante una lite il compagno, 48 anni, anche lui italiano, l’avrebbe colpita con un pugno al torace, fratturandole una costola che le ha procurato una prognosi di 30 giorni.

Commenti