Fa il pieno di iscritti il corso per operatori turistici finanziato con la tassa di soggiorno

PITIGLIANO – Fa il pieno di iscritti il corso gratuito per operatori turistici che è stato interamente finanziato dal Comune di Pitigliano con la tassa di soggiorno.

Dieci lezioni, per un totale di 40 ore, al quale parteciperanno oltre 50 persone. Il corso, pensato dall’amministrazione comunale con la collaborazione dell’associazione “Futuro, commercianti, artigiani, imprenditori e professionisti”, sarà tenuto dall’azienda Franco Grasso Revenue Team, leader nel settore del revenue management alberghiero, che si occupa da oltre 15 anni di formazione e consulenza.

“Siamo felici della risposta che c’è stata da parte degli addetti ai lavori – afferma il sindaco di Pitigliano, Giovanni Gentili –. La tassa di soggiorno è uno strumento valido che ci consentirà di incidere positivamente sulla crescita del sistema territoriale turistico. È la prima volta che il Comune finanzia un corso di formazione specifico come questo: abbiamo destinato un investimento pubblico di 15mila euro al progetto formativo degli operatori turistici, spalmati in due anni, con una seconda azione formativa nel 2021. Siamo contenti perché quando si investe nella formazione di un numero così importante di operatori turistici – oltre 50 – cresce la qualità dell’accoglienza su tutto il territorio. Ringrazio l’associazione Futuro e la presidente Maria Elena Formiconi per il lavoro che sta portando avanti, determinante per il successo dell’iniziativa”.

Commenti